Pulp Fiction - Citazioni
Scritto da Nemesis_180 il Giugno 02 2010 18:01:39




4 storie di violenza s'intersecano in una struttura apparentemente circolare che va avanti e indietro nel tempo: si chiude 1) due balordi (T. Roth, A. Plummer) si accingono a fare una rapina in una tavola calda; 2) due sicari (J. Travolta, S.L. Jackson) recuperano una valigetta preziosa, puliscono la loro auto, insozzata dal sangue e dal cervello di un uomo ucciso per sbaglio, con l'aiuto di Mr. Wolf (H. Keitel), l'uomo che risolve problemi, e vanno a mangiare proprio nella tavola calda della rapina; 3) uno dei due sicari (Travolta) deve portare a ballare Mia (U. Thurman), moglie del capo (V. Rhames), che, scambiata eroina per cocaina, va in overdose; 4) il pugile Butch (B. Willis) contravviene ai patti, vince un incontro che doveva perdere e scappa con la borsa. Ispirato a quella narrativa popolare di ambiente criminale che, dagli anni '30 e '40, era pubblicata dai pulp magazines, il 2° film di Q. Tarantino (1963) procede sul filo di un'irridente ironia, di un efferato umorismo nero, di una dialettica tra buffonesco e tragico (tra fun e funesto) che mettono azioni, gesti e personaggi come tra parentesi, in corsivo, anche quando, come nel torvo episodio della sodomizzazione, questo film divertente e caustico dai dialoghi irresistibili penetra nell'abominio del male. Vietato in Italia ai minori di 18 anni. Palma d'oro a Cannes e Oscar per la sceneggiatura (Tarantino, Roger Avary).




Titolo originale: Pulp Fiction
Nazione: Usa
Anno: 1994
Genere: Drammatico
Durata: 154'
Regia: Quentin Tarantino
Sceneggiatura: Quentin Tarantino, Roger Avary




* John Travolta: Vincent Vega
* Samuel L. Jackson: Jules Winnfield
* Tim Roth: Zucchino
* Amanda Plummer: Coniglietta
* Bruce Willis: Butch Coolidge
* Ving Rhames: Marsellus Wallace
* Uma Thurman: Mia Wallace
* Harvey Keitel: sig. Wolf
* Christopher Walken: capitano Koons
* Eric Stoltz: Lance
* Rosanna Arquette: Jody
* Quentin Tarantino: Jimmie Dimmick
* Maria de Medeiros: Fabienne
* Duane Whitaker: Maynard
* Peter Greene: Zed
* Angela Jones: Esmeralda Villalobos
* Paul Calderon: Paul
* Stephen Hibbert: lo "storpio"
* Julia Sweeney: Raquel
* Kenan Thompson: Gage




HD.720p.ITA.ENG.Pulp.Fiction-HDitaly.mkv

Citazioni:
* Se non sbaglio Marsellus, mio marito... il tuo capo, ti ha detto di portarmi a spasso e di fare tutto quello che voglio... e io voglio ballare, voglio vincere e voglio quel trofeo. (Mia)

* Essere leali è molto importante. Perciò, tu ora vai fuori e dici: "Buonanotte, ho passato una bellissima serata". Infili la porta, entri in macchina, vai a casa, ti fai una sega e finisce la storia... (Vincent Vega)

* I silenzi che mettono a disagio... Perché sentiamo la necessità di chiacchierare di puttanate, per sentirci più a nostro agio? [...] È solo allora che sai di aver trovato qualcuno davvero speciale, quando puoi chiudere quella cazzo di bocca per un momento e condividere il silenzio in santa pace. (Mia))

* Quando voi maschiacci vi riunite siete peggio di un circolo di cucito. (Mia)

* La coca è bella che morta da... da un pezzo. L'eroina sta rimontando in modo pazzesco. (Lance)

* È stato meglio di una strippata! (Jody)

* Sono il signor Wolf, risolvo problemi. (Wolf)

* È l'orgoglio che ti blocca il cervello e te lo mette nel culo. Mettiglielo tu nel culo. L'orgoglio fa solo male. Non aiuta, mai! Supera certe cagate. (Marsellus Wallace a Butch Coolidge)

* Mi chiamo Jerda, e non è con le chiacchiere che uscirai da questa merda. (Jules Winnfield)

* Rivolterò il mondo per trovarlo, e anche se andasse in Indocina uno dei nostri starà nascosto in una ciotola di riso pronto a sparargli nel culo. (Marsellus Wallace)

* I giorni in cui dimentico sono finiti, stanno per cominciare i giorni in cui ricordo. (Ringo)

* Ezechiele 25.17: "il cammino dell'uomo timorato è minacciato da ogni parte dalle iniquità degli esseri egoisti e dalla tirannia degli uomini malvagi. Benedetto sia colui che nel nome della carità e della buona volontà conduce i deboli attraverso la valle delle tenebre; perché egli è in verità il pastore di suo fratello e il ricercatore dei figli smarriti. E la mia giustizia calerà sopra di loro con grandissima vendetta e furiosissimo sdegno su coloro che si proveranno ad ammorbare ed infine a distruggere i miei fratelli. E tu saprai che il mio nome è quello del Signore quando farò calare la mia vendetta sopra di te." Ora, sono anni che dico questa cazzata, e se la sentivi significava che eri fatto. Non mi sono mai chiesto cosa volesse dire, pensavo che fosse una stronzata da dire a sangue freddo a un figlio di puttana prima di sparargli. Ma stamattina ho visto una cosa che mi ha fatto riflettere. Vedi, adesso penso, magari vuol dire che tu sei l'uomo malvagio e io sono l'uomo timorato, e il signor 9mm, qui, lui è il pastore che protegge il mio timorato sedere nella valle delle tenebre. O può voler dire che tu sei l'uomo timorato, e io sono il pastore, ed è il mondo ad essere malvagio ed egoista, forse. Questo mi piacerebbe. Ma questa cosa non è la verità. La verità è che TU sei il debole, e io sono la tirannia degli uomini malvagi. Ma ci sto provando, Ringo, ci sto provando, con grande fatica, a diventare il pastore. (Jules Winnfield)[1]

* Figlio di puttana dobbiamo togliere la macchina dalla strada, gli sbirri tendono a notare cose tipo guidare una macchina inzuppata di sangue. (Jules Winnfield)

* Ora Ringo, conterò fino a tre, e quando arrivo a tre voglio che molli subito la pistola, piazzi le mani aperte sul tavolo e metti quel tuo culo a sedere. Ma quando lo fai, lo fai zitto e quieto: sei pronto? (Jules Winnfield)

* Dunque, esaminiamo la situazione: normalmente le vostre budella si ritroverebbero sparpagliate nel locale, ma per caso mi avete trovato in un periodo di transizione, perciò non voglio uccidervi, voglio aiutarvi... (Jules Winnifield)

* Un corpo senza testa... ci vogliono trenta minuti... ce ne metterò dieci. [arriverà sul posto dopo 9'37"''] (Winston Wolf, al telefono con Marsellus Wallace)

* Beh, non è ancora il momento di cominciare a farci i pompini a vicenda. (Winston Wolf a Vincent Vega e Jules Winnfield)

* Sono fesserie come questa che poi fanno finire la situazione in vacca. (Jules Winnfield)

* Quello con la scritta "Brutto figlio di puttana". (Jules Winnfield)

*Jules se regali 1500$ a quel coglione io gli sparo per principio! (Vincent Vega)

*Però io ho usato lo stesso sapone. Quando ho finito l'asciugamani non assomigliava ad un maxi assorbente.(Jules)

*No, tu hai un caratteraccio. Non vuol dire che tu abbia carattere. (Wolf)